Milano – Lombardia

ORA BASTA MANDIAMOLI A CASA!

Lunedi 25 gennaio alle 18.00 a Palazzzo Lombardia a Milano. Ora basta! Mandiamoli a casa. In 100.000 abbiamo chiesto il commissariamento; avevamo detto se rimangono al loro posto faranno altri disastri e le conseguenze ricadranno su tutt* i/le cittadin*. Così è stato:...

leggi tutto

MORATTI INDECENTE: SOLO I RICCHI DEVONO POTERSI CURARE.

Pochi giorni fa avevo scritto che sarebbe stato difficile fare peggio di Gallera. Ma la Moratti mi sembra sulla buona strada. Lo Stato dovrebbe decidere, secondo la neo assessora, di distribuire i vaccini in base alla ricchezza prodotta. I ricchi si curano gli altri...

leggi tutto

COVID E GLOBALIZZAZIONE.

Una mia (breve) intervista. "La privatizzazione del servizio sanitario e la predominanza delle case farmaceutiche private rischiano di creare un conflitto di interessi a svantaggio del diritto di cura dei cittadini. Come possiamo superare questo grande problema? Ce lo...

leggi tutto

COME CAMBIARE LA SANITà LOMBARDA IN SETTE MOSSE.

Lettera al Sindaco Sala. Le avanzo alcune proposte precise. Le prime hanno carattere nazionale; le chiedo se è disponibile a sostenerle sia pubblicamente, sia nel suo partito di riferimento, affinché diventino impegni di governo  Vittorio Agnoletto  il...

leggi tutto

“SENZA RESPIRO” E’ NELLE MANI DEI MAGISTRATI.

Ho consegnato alla Procura della Repubblica di Milano, ai magistrati che indagano sulla gestione della pandemia, “Senza respiro”, il libro-inchiesta sul Coronavirus in Lombardia ed in Italia. Ho messo a disposizione le tantissime testimonianze di atti e omissioni...

leggi tutto

Iscriviti alla newsletter!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Acconsento" nel banner"

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi