Grazie a tutti coloro (e tra le varia pagine fb siete stati veramente tantissimi!) che hanno rilanciato il post; i giornalisti l’hanno visto, hanno cominciato a porre domande scomode e poche ore fa è arrivata questa retromarcia: riprende lo screening, riprendono i test e i tamponi, per chi risulterà positivo. Ce l’abbiamo fatta.
Questa è la lettera arrivata:
“Cari Amici Donatori,
Diversamente da quanto comunicato in precedenza, Vi informiamo che Il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Maggiore Policlinico, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico impegnato nella ricerca sul Covid19, proseguirà, in accordo con il Centro Nazionale Sangue, lo studio sulla prevalenza di anticorpi nella popolazione dei donatori iscritti all’Associazione Amici del Policlinico Donatori di Sangue ODV effettuando la ricerca di anticorpi in occasione della donazione di sangue e comunicando immediatamente i risultati agli interessati. I donatori che risulteranno positivi per anticorpi verranno sottoposti a tampone, come da prassi, presso il Policlinico.
Con i migliori saluti,
Daniele Prati
Direttore
U.O.C. Centro Trasfusionale
Girolamo Sirchia
Presidente

LA NOTIZIA DI IERI:

CORONAVIRUS: SOSPESO IL PROGRAMMA DI SCREENING AI DONATORI DI SANGUE DEL POLICLINICO DI MILANO. ……Ogni commento è superfluo

Il Centro Trasfusionale del Policlinico di Milano sospende, sui propri donatori, il programma di screening per la ricerca di anticorpi Anti-SARS-COV-2 perché, in caso di positività, dovrebbe essere fatto il tampone e se questo risultasse positivo, si renderebbe necessaria una quarantena. La conclusione è la sospensione di un programma utilissimo non solo per i donatori stessi, ma per tutta la collettività in quanto permetterebbe di avere una reale idea sulla diffusione del virus nell’area metropolitana.

Siamo di fronte all’ennesimo cortocircuito provocato dalle direttive regionali e dall’incapacità organizzativa di chi dirige il Servizio Sanitario in Lombardia. Sarebbe infatti sufficiente organizzarsi per poter eseguire il tampone immediatamente dopo la notifica dell’eventuale risultato positivo agli anticorpi; gran parte delle componenti del sangue possono essere conservate senza problemi per il tempo necessario per completare l’iter diagnostico.

Milano e la Lombardia si privano in questo modo di uno strumento di grande importanza per poter monitorare la fase due.

Qui sotto la lettera arrivata oggi a molti donatori del Policlinico

Cari Amici Donatori,

abbiamo il piacere di comunicarVi che il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Maggiore Policlinico ha condotto uno studio retrospettivo su campioni di sangue conservati nella Biobanca con finalità epidemiologica e ha potuto dimostrare che il virus circolava a Milano e Provincia già da prima del febbraio 2020.
Avevamo preannunciato il programma del Centro Trasfusionale dell’Ospedale Maggiore Policlinico di effettuare su propri donatori la ricerca di anticorpi Anti-SARS-COV-2. È intervenuta di recente una Direttiva dell’Autorità Sanitaria che sconsiglia ai Centri Trasfusionali di effettuare il test contemporaneamente alla donazione di sangue giacchè, in caso di positività, deve essere fatto il tampone che, se positivo, impone una quarantena incompatibile con la gestione del sangue raccolto. Dobbiamo quindi sospendere al momento il programma di screening che avevamo impostato in attesa di ulteriori disposizioni che provvederemo a comunicare non appena saranno pervenute.
Con i migliori saluti,

Daniele Prati
Direttore
U.O.C. Centro Trasfusionale


Girolamo Sirchia 
Presidente 
Amici del Policlinico Donatori di Sangue ODV
   
Associazione Amici del Policlinico
Donatori di Sangue ODV

P. S. la questione è quella illustrata all’inizio di questo messaggio, non quella delle trasfusioni a rischio. Lo preciso in seguito alle domande postate sulle pagine fb. Per le modalità di trasmissione: http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?id=228&lingua=italiano#3

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi