Strage di Viareggio: dopo oltre 7 anni condannato l’ad Moretti. Sentenza importante, anche se non accoglie tutte le richieste del PM; importante perché attribuisce delle responsabilità anche ai vertici, ai colletti bianchi che da dietro le loro scrivanie prendono decisioni che mettono a rischio la vita di altre persone. Esattamente quello che non è avvenuto nei processi per amianto dove i tutti i vertici aziendali sono stati assolti dal tribunale di Milano.
Certo non ci sfugge che anche in questo caso il potere si è garantito una via d’uscita sicura: la prescrizione. A questo si aggiunge la vergogna di chi dopo la condanna non ha sentito il dovere di dimettersi dai vertici di Finmeccanica e la spudoratezza di chi non ne ha chiesto le dimissioni.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi