Non so come sarà  Mattarella e quanto saprà  mettere al primo posto la difesa della Costituzione piuttosto che i desideri del suo grande elettore, il presidente del Consglio. Ma certamente  sarà  molto difficile che possa fare peggio di quanto fatto dal suo predecessore che si è  comportato  come se l’Italia  fosse una Repubblic presidenziale, oltre che essere totalmente prono ai desideri dei poteri forti europei e di chi li raprresentava e li rappresnta nel governo del nostro Paese.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi