Moretti, l’amministratore delegato delle Ferrovie, dovrebbe essere immediatamente licenziato (senza buonuscita) per totale incapacità nel compiere il proprio lavoro. Altro che TAV, taglio dei treni di lunga percorrenza e licenziamenti di 800 lavoratori !! Si occupi di far funzionare le ferrovie come avviene in qualunque Paese europeo! E’ inammissibile che un po’ di neve blocchi il sistema ferroviario italiano.

Se, ad esempio, un macchinista lavorasse come Moretti, mostrando una simile incompetenza nei compiti affidatigli rischieremmo decine di scontri tra treni ogni giorno, ed il macchinista non solo sarebbe immediatamente sospeso, ma finirebbe sotto processo. Mandiamo a casa Moretti ! Subito!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi