La campagna 005 sulla tassazione delle transizione finanziarie (TTF)  sta arrivando ad un punto importante del suo percorso. Come Flare (Freedom Legality And Rights in Europe – del quale sono direttore culturale), siamo impegnati da mesi nella promozione di questa campagna insieme ad altre cinquanta organizzazioni della società civile italiana e a centinaia di organizzazioni a livello internazionale.

A che punto siamo:

Da una parte la tassa viene ormai presa in considerazione come applicabile e studiata in molti paesi dell’Unione Europea e ciò ci spinge ad essere più motivati e più incisivi sul territorio italiano dove di questa tassa se ne parla poco e dove il Governo ha sempre preferito mantenere un profilo basso e attendista. Dall’altra parte la campagna italiana ha creato un percorso ricco di iniziative significative e di contenuti importanti ma rimane ancora un argomento di nicchia quando dovrebbe interessare tutti trasversalmente.

 

Dove vogliamo arrivare:

In vista del G20 finanziario e alla luce degli sviluppi politici che la TTF ha avuto nel periodo estivo, la Campagna italiana, in collegamento con le altre campagne internazionali, è chiamata a dare maggiore impulso alle sue attività di pressione politica, mobilitazione e comunicazione durante il mese di ottobre. Ora più che mai è il momento di “farsi sentire” e di mettere in campo tutte le nostre energie come singoli e come organizzazioni (coinvolgendo quindi la base sociale che ciascuna di esse rappresenta). Credere nella campagna vuol dire agire ora.

 

Come contribuire concretamente:

Il 26 ottobre realizzeremo una giornata di mobilitazione sulla TTF in cui vogliamo che la voce di noi cittadini favorevoli a questa proposta possa avere il giusto risalto nel dibattito mediatico e possa essere seriamente ascoltata dai nostri decisori politici. Affinché la giornata raggiunga i suoi obiettivi è fondamentale il contributo di ciascuno. Sul sito www.zerozerocinque.it alla sezione “26 ottobre” sono proposte una serie di azioni concrete da realizzare da ora al 26 e la segreteria della campagna per maggiori informazioni e supporto operativo è contattabile all’indirizzo info@zerozerocinque.it. Non esitate a mettervi in contatto. E’ arrivato il momento di attivarsi, è arrivato il momento di scuotere il Palazzo!

E’ davvero cruciale riuscire a raccogliere il maggior numero di firme possibile sotto il manifesto della campagna al link http://www.zerozerocinque.it/index.php?option=com_content&view=article&id=175&Itemid=101#signpetition

VI invitiamo pertanto ad aderire all’appello di cui sopra e rilanciare un massiccio passaparola tra i vostri contatti, nelle mailing list, sugli organi di comunicazione delle nostre associazioni o tra i media (giornali online, blog,  forum, radio) amici e sui social network (contatto Facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=226428350752010)

Solo insieme si vincono battaglie importanti!

Grazie fin d’ora per la passione con cui accoglierete questo invito e per le forze che riuscirete a mettere in campo.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi