PROGRAMMA

La “Federazione della sinistra” (PRC, PdCI, Socialismo 2000, Lavoro-solidarietà) con la propria lista e il suo candidato Presidente Vittorio Agnoletto vuole costruire una opposizione vera, coerente ed efficace contro Formigoni, insieme a  tutte e tutti coloro che si considerano “fuori dal coro”. Il nostro programma è fatto di lotte e di proposte scaturite dai movimenti e dalle mobilitazioni di  questi anni.

Primo il lavoro, la crisi è profondissima

2009 in  Lombardia oltre 280 milioni di ore di cassa integrazione: 25% del totale nazionale; è come se oltre 100.000 persone non  avessero mai lavorato. Con i precari lasciati a casa 300.000 sono i licenziamenti. E nel 2010 siamo già oltre.

La lista delle fabbriche in crisi e in lotta è lunghissima. Proponiamo:

1) Blocco dei licenziamenti per tutta la durata della crisi (o almeno per due anni).

2) proposta di legge regionale contro le delocalizzazioni (causa di 1/4 dei posti persi) e le speculazioni urbanistiche sulle aree industriali.

3) Estensione della cassa integrazione e dell’indennità di disoccupazione a tutti/e con copertura all’80% del salario fino a nuova occupazione.

4) legge regionale per un Reddito Sociale a disoccupati, inoccupati, precari, pensionati con redditi insufficienti, lavoratori autonomi senza coperture; per costoro esenzione totale dal pagamento del ticket sanitario, convenzioni con i Comuni per la riduzione del 50% del costo dei servizi sociali, educativi e dei  trasporti.

5)legge regionale per l’amministrazione straordinaria delle piccole e medie aziende in crisi, per la tutela dell’occupazione e della continuità produttiva

7) impegno della Regione ad intervenire presso il Parlamento per l’abolizione della legge 30, contrastando il precariato nell’Ente anche cambiando esternalizzazione e appalti;

Salvare la scuola pubblica

* Abolire buono scuola, dote scuola, finanziamenti alle scuola private.

* costruire con le scuole un piano straordinario di diritto allo studio, per garantire la qualità dell’insegnamento la lotta alla dispersione rispondendo alle esigenze di una popolazione sempre più eterogenea per provenienza sociale, religiosa e nazionale

* garantire l’inserimento e la piena integrazione di tutti disabili.

* assicurare con un piano straordinario l’agibilità e la sicurezza delle scuole.

* libri, trasporti, musei gratuiti per gli studenti dell’obbligo (fino a 16  anni).

La sanità non è una merce

* Intervento immediato e sistematico per azzerare le liste d’attesa e ogni abuso clientelare che favorisce il privato.

* modifica radicale dei  criteri di finanziamento  e delle concessioni dell’accreditamento, per ridare ruolo e dignità alla sanità pubblica e alla sua funzione primaria e universalistica.

* Istituzione di un fondo regionale per la non autosufficienza ( rette di ricovero).

*abolizione dei Ticket

* rilancio dei consultori pubblici e di una politica che metta al centro il  diritto  delle donne all’autodeterminazione.

Difendere e valorizzare i beni comuni:

  • l’acqua è un bene comune: deve essere pubblica come tutti i servizi;
  • l’aria è un bene comune: per una mobilità basata su treni, metro, trasporto locale, bicicletta; per città a misura di persona, non di auto; basta con nuove strade;
  • suolo: divieto di ulteriore urbanizzazione, e infrastrutture dannose:  rigassificatori , discariche, poli logistici privati; per il riuso e riqualificazione ecologica  dell’esistente.
  • Energia : risparmio energetico: rifiuti zero, cambiamento nell’uso degli imballaggi.
  • No al nucleare in Lombardia e ovunque: il nucleare non ha confini.
  • Per un’altra idea di consumo: sobrio, senza sprechi; utilizzo generi a Km 0;

Per una Lombardia solidale, del lavoro, ambientalista, che difende i diritti civili e la libertà femminile, e  tutela vecchi e nuovi confini della laicità (riconoscimento delle coppie di fatto , del diritto di decidere come affrontare malattie, dolore fisico e fine vita )

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi