“Procurato allarme”, questa è la motivazione con la quale ho chiesto ad un amico avvocato di preparare una denuncia contro ignoti. Questo messaggio che circola su WhatsApp ha l’obiettivo di seminare panico, paura ed istigare comportamenti socialmente controproducenti in un momento nel quale molte persone vivono con fatica e fragilità la situazione che si è determinata per la vicenda del Coronavirus.

https://www.bufale.net/la-mia-amica-ha-il-marito-che-lavora-in-regione-presto-quarantena-a-milano-chiudono-per-almeno-un-mese /

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi