Anche grazie al nuovo corso di papa Francesco, Eugenio Melandri, missionario e grande amico fin dai tempi di DP, che scelse l’impegno politico diretto per testimoniare la sua vicinanza ai più deboli, dopo essere stato europarlamentare e aver trascorso nell’impegno politico a sinsitra un’intera vita, può tornare a celebrare la messa, come da tempo desiderava. Fosse sempre questa la Chiesa….. Un abbraccio caro Eugenio e grazie per il tuo coraggio di rompere steccati che sembravano insormontabili.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi