16 immigrati morti in tre giorni. Lavoravano per paghe da fame per padroni terrieri italiani. Nel 2018 ci sono ancora schiavi e schiavisti e un governo che dà la caccia ai primi e finge di non vedere i secondi.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi