La registrazione del convegno “” I gestori dei malati cronici in Lombardia. Le ragioni di chi dice no.”

Il 7 ottobre si è svolto il convengo ” I gestori dei malati cronici in Lombardia. Le ragioni di chi dice no.” Un’ ampia  presenza di pubblico, con relazioni di forte interesse scientifico e di grande utilità per chi, tra qualche settimana, riceverà la lettera della regione con la proposta di abbandonare il proprio medico di base per scegliere un gestore. Ai link qui sotto indicati è possibile riascoltare e guardare tutti gli interventi.

introduzione di Fulvio Aurora, Medicina Democratica  Aurora presentazione convegno 7/10/17

Relazione introduttiva di Vittorio Agnoletto, medico, docente universitario, co-conduttore di “37e2” la trasmissione sulla sanità di Radio Popolare
Agnoletto relazione introduttiva convengo 7/10/17

“Perché un ricorso al TAR?”  dott. Francesco Falsetti, medico di medicina generale, Brescia – sindacato UMI) – Falsetti perchè un ricorso al TAR

“Il medico di famiglia gestito dal gestore” dott. Maurizio Bardi, medico di famiglia – MD
Bardi il medico di famiglia gestito dal gestore

“Liste di attesa create ad arte per favorire i privati contro i diritti dei cittadini” dott.ssa Albarosa Raimondi, medico, esperta di sanità pubblica, già v.direttore sanitario del Policlinico
Raimondi le liste d’attesa create ad hoc

“La privatizzazione dissimulata” dott.ssa MARIA ELISA SARTOR docente universitaria. Milano.
Sartor la privatizzazione dissimulata

Conclusioni, prof. PIERGIORGIO DUCA, docente universitario e presidente di Medicina Democratica
Duca conclusioni

Iscriviti alla newsletter!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Acconsento" nel banner"

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi