1° PUNTATA DEL MIO REPORT DAL FESTIVAL DI LOCARNO IL CINEMA TRA WEB E REALTA’

Come ormai avviene da diversi anni, ecco anche quest’anno il mio report dal festival del cinema di Locarno giunto ormai alla 70° edizione.  Come ben sapete non sono un critico cinematografico, le mie non sono recensioni per cinefili, ma ragionamenti  attorno a pellicole che a mio personale parere offrono spunti di riflessione sul mondo, sulla realtà e su noi stessi….ovviamente senza dimenticare qualche suggerimento per chi vuole divertirsi, per gli amanti delle commedie piuttosto che dei thriller.

L’annuale appuntamento di Locarno rimane un osservatorio molto particolare: inserito ormai da tempo nel circuito dei grandi festival del cinema, è in grado di parlare ad un ampio ed eterogeneo pubblico, di richiamare affermati attrici e attori da tutto il mondo, di dialogare con le grandi produzioni hollywoodiane come con i cineasti indipendenti e con i documentaristi freelance che spesso giungono dove il mainstream non arriva. “La Settimana della critica”, “I cineasti del presente”, “Open doors” sono tutte rassegne che, affiancando il “Concorso Internazionale”, permettono sguardi inediti sui temi della globalizzazione, del rapporto nord/sud, della finanza, sui conflitti nascosti ai nostri occhi ma presenti in angoli del mondo. Dalle rassegne al concorso internazionale forte è anche la presenza di temi sociali e di grande attualità politica e culturale, così come di interessanti sperimentazioni con modalità differenti ed innovative, anche discutibili, di produrre cinema.

Alcune delle pellicole che segnalo in questa rassegna arriveranno presto nelle sale italiane, altre gireranno nei circuiti alternativi, altre ancora sarà necessario andarle a cercare sul web o contattando direttamente il regista/produttore perché non troveranno mercato e talvolta sono le più interessanti, capaci di svelare aspetti della realtà a noi sconosciute. Alcune di queste pellicole, penso a documentari, ma anche a  film,  per i temi che trattano ben si prestano ad essere utilizzate in cineforum o con platee di giovani e/o studenti.

Queste i titoli delle puntate che da oggi seguiranno:

  1. Il cinema tra il web e la realtà: un film senza attori né cameraman.
  2. Il cinema tra il web e la realtà: vero e reale non sempre sono sinonimi.
  3. Uno sguardo sul mondo: dal Congo al Myamar
  4. Uno sguardo sul mondo: dalla Palestina ai curdi agli Emirati Arabi Uniti
  5. Uno sguardo sul mondo: dal Brasile ai presidenti a stelle e strisce
  6. Diritti in Occidente: la lunga strada dei diritti – l’incessante ricerca dell’identità
  7. Piazza Grande e il Concorso Internazionale: i film da non perdere 

Festival di Locarno 1: il cinema tra il web e la realtà

Iscriviti alla newsletter!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Acconsento" nel banner"

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per offrirti un migliore servizio. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi